Università di studi educativi di Karlsruhe

L’Università di studi educativi di Karlsruhe è una delle sei università di studi educativi nello stato federale di Baden-Wuerttemberg. L’Università di studi educativi è speciale perché è l’unica nello stato federale di Baden-Württemberg che offre il profilo universitario e consente la promozione e l’abilitazione. Gli studenti che vogliono diventare insegnanti nelle scuole primarie o nelle diverse scuole secondarie da noi incontrano l’integrazione di scienze dell’educazione, le scienze tecniche, l’elaborazione didattica dei contenuti scientifici ed anche l’apprendistato nelle scuole durante lo studio. Dal 1999 viene svolto il profilo speciale del programma europeo d’insegnamento European Teacher Course.

 

La storia

Nel 1757 nella città di Karlsruhe viene organizzato il primo corso di formazione e vengono adottati i regolamenti per gli esami di insegnamento. Nel 1768 in via “Kaiserstraße” fu fondato il collegio per insegnanti. Nel 1807 l’edificio fu demolito e ricostruito nel 1823, in via “Markgrafenstraße 48” vicino “Rondellplatz”, sotto la guida di Heinrich Wilhelm Katz (1763-1851), nel contesto della leadership educativa Pestalozzi-student Wilhelm Stern (1792- 1873). Frequentare il collegio per insegnanti divento obbligatorio per tutti i candidati protestanti. Dopo molti spostamenti nel 1870 l’edificio in via “Bismarckstraße 10 ” dove oggi risiede la presente Università di studi educativi di Karlsruhe, divento la case dell’istituto. Durante il 1931 e 1934 l’istituto fu temporaneamente chiuso, a causa della mancanza di opportunità lavorative. L’edificio in via “Bismarckstraße” fu distrutto nel 1944 e ricostruito nel 1957. Nel 1958 inizio lo sviluppo dell’università e il 29 maggio 1962 fu conferito il certificato di fondazione dell’Università di studi educativi di Karlsruhe, nel 1965 segui la conferma ufficiale dello stato federale. In conformità con la legge, sullo stato giuridico della fondazione dell’Università di studi educatiti, nel 1971 le università di studi educativi diventarono istituzioni scientifiche indipendenti. Il limitato diritto di promozione è diventato un diritto illimitato di promozione, grazie all’ammendamento del 1987. Nel 2005 segui il diritto illimitato per l’abilitazione.

Per saperne di più sulla nostra storia

 

Internazionalizzazione

Nel 2012, il Senato dell’Università di studi educativi di Karlsruhe ha adottato una strategia d‘internazionalizzazione. L’obiettivo della strategia è un’alta qualità dello sviluppo dell’università.
Per saperne di più sull’internazionalizzazione

CUSHA e l’Università di studi educativi di Karlsruhe

Il progetto Erasmus + è coordinato dall‘Università di studi educativi di Karlsruhe. La responsabile del progetto è la dottoressa Annette Deschner che si occupa del monitoraggio del progetto e la gestione tematica del progetto, specialmente nel campo della didattica culturale e multilingue.

La dottoressa Annette Deschner lavora per l’Istituto di scienze sociali transdisciplinare e si occupa di CLIL (Content and Language Integrated Learning), didattica multilingue e studi culturali.

 


(Deutsch) Neuigkeiten

(Deutsch)
  • Vortrag "Revitalization of Italian language" bei der Clarc conference in Rijeka, Kroatien, vom 8.-10.Juni 2018.
  • Poster "CultureShake: A Multilingual and Transcultural Research and Learning Project" von Dr. Annette Deschner auf der Edulearn18 Konferenz in Palma de Mallorca, Spanien.
  • Das ESG wird 60 Jahre alt. Es wurde 1958 gegründet und hatte damals 5 englische und 2 argentinische SchülerInnen - heute sind es mehr als 500 mit mehr als 40 Nationalitäten. Die Geburtstagsfeier findet im Herbst statt.